PARCO DELLA BIODIVERSITA' MEDITERRANEA

Immerso tra gli ulivi secolari, a meno di un chilometro dal quartiere marinaro di Catanzaro, sorge dal 1982 il "Parco Archeologico di Scolacium", vasta area di notevolissimo interesse che ha restituito alla storia le vestigia della romana Scolacium sorta sulla greca Skilletion. Nel Parco, dove affiorano anche i suggestivi resti della Basilica bizantino-normanna di Santa Maria della Roccella, sono riemerse parti significative della città romana, tra cui l'area del Foro, il Teatro e numerose statue antiche.